ServiziMenu principaleHome
Sei qui: Home > Eventi e News > News > Negoziato sul Pacchetto Clima Energia 2030

Negoziato sul Pacchetto Clima Energia 2030

NEGOZIATO SUL PACCHETTO CLIMA-ENERGIA 2030
Il Consiglio europeo del 23 e 24 ottobre ha raggiunto un accordo politico sugli obiettivi climatici e energetici per il 2030, proposti dalla Commissione europea lo scorso gennaio.
L’accordo è il risultato di un difficile negoziato tra gli Stati Membri, che al Consiglio Europeo di marzo avevano espresso posizioni molto divergenti sui punti cruciali del pacchetto di proposte.
L’accordo concordato riflette la volontà di dotare l’Unione Europea di indirizzi politici e a lungo termine e rappresenta il contributo al negoziato delle Nazioni Unite sul clima, in vista di un accordo globale a Parigi nel 2015.
Gli obiettivi condivisi sono:
·        Riduzione emissioni di gas serra: obiettivo vincolante a livello europeo di riduzione delle emissioni di CO2 del 40% rispetto ai livelli del 1990.
·        Fonti rinnovabili: obiettivo del 27% a livello europeo ma non vincolante per gli Stati Membri, che potranno adottare impegni anche più ambiziosi a livello nazionale.
·        Efficienza energetica: obiettivo indicativo del 27% (la Commissione Europea aveva proposto il  30%), sarà rivisto nel 2020, con la prospettiva di conseguire un 30% entro il 2030.
CECED Italia nei mesi scorsi ha condotto diverse azioni presso le autorità nazionali ed europee a favore di un obiettivo sfidante e vincolate di efficienza energetica.