ServiziMenu principaleHome
Sei qui: Home > Eventi e News > News > Food Service Award Italy 2015

Food Service Award Italy 2015

Si è tenuta giovedì 3 dicembre presso il Salone d’Onore della Triennale di Milano, la cena di gala durante la quale sono stati svelati i vincitori della competizione organizzata dalle riviste Ristorando e retail&food della casa editrice Edifis di Milano.

Dopo un accurato lavoro di selezione e di analisi dei principali player italiani e stranieri delle catene di ristorazione presenti in Italia, iscritte al Foodservice Award Italy 2015 (#FA2015), la competizione è giunta al termine. 

Tra le oltre 50 catene di ristorazione in gara, come Autogrill, Chef Express, Cigierre, Ferrari F.lli Lunelli, Lagardére, MyChef Elior, Sebeto, Unilever, hanno partecipato con alcuni dei loro brand più rappresentativi come Rossopomodoro, Old Wild West, Magnum Pleasure Store, Ferrari spazio bollicine, Juice Bar, Briciole, Motta, Mokà, Bistrot Milano Centrale. Ma in corsa ci sono stati altri operatori indipendenti come America Graffiti, Caffè Vergnano, California Bakery, Lindt, Paolino l'arte dello spiedo, La Piadineria, Spontini, Vyta Santa Margherita e tanti altri ancora.

 

Otto le categorie dell’Award:

  • Format (novità 2014-2015)
  • Food experience (novità 2014-2015)
  • Offerta bio-sostenibile
  • Utilizzo della tecnologia
  • Appeal internazionale
  • Format urban
  • Format centro commerciale
  • Format travel

 

24 i Giurati (tre per ciascuna categoria) scelti tra i più autorevoli esponenti delle associazioni di categoria ( CECED Italia è stata rappresentata da Cesare Lovisatti che ha partecipato come Giurato nella categoria "Utilizzo della tecnologia"), delle università, della consulenza ma non sono mancati anche autorevoli esponenti ‘esterni’ al settore.

Scarica il comunicato stampa
Scopri i concept premiati nelle otto categorie dell'award.