ServiziMenu principaleHome
Sei qui: Home > Area Consumatori > Risparmio > Lavastoviglie, Lavabiancheria, Frigoriferi

Lavastoviglie, Lavabiancheria, Frigoriferi

E' necessaria una premessa: le Classi di efficienza energetica degli elettrodomestici sono determinate in base a rigorose procedure standardizzate, valide in tutta la UE. I risparmi effettivi dipendono ovviamente dalle modalità di utilizzo e potrebbero variare rispetto a quanto indicato nell'etichetta energetica. Tutti i produttori forniscono istruzioni sulla corretta istallazione e uso degli elettrodomestici.
In base all'etichetta energetica, questi sono i consumi standard. Il costo annuo in euro si riferisce solamente alla frequenza d'uso, alla tipologia di prodotto, al rispetto delle procedure delle prove standard, a un costo medio europeo dell'energia elettrica:

Lavastoviglie 60 cm 12 coperti 280 cicli/anno. Costo 1 kWh = € 0,18

classe consumo  annuo (kWh) costo (€)
A+++ 230 41,4
A++ 245 41,6
A+ 275 46,6
A 309 52,4
B 348 59,0
C 393 66,6
D 416 >74,9

Le lavastoviglie nelle Classi di eccellenza completano il ciclo di lavaggio con un consumo d'acqua che può scendere attorno a 10 litri, contribuendo così a risparmiare una risorsa naturale sempre più preziosa.

Lavabiancheria 6 kg 220 cicli/anno. Costo 1 kWh = € 0,18

classe consumo  annuo (kWh) costo (€)
A+++ 153 27,5
A++ 163 27,6
A+ 185 31,2
A 212 35,4
B 242 40,8
C 273 46,3

Il risparmio oggettivo si ricava dalla colonna dei consumi annui: una lavabiancheria in Classe A+++ consuma il 42% in meno rispetto a un modello analogo in Classe C, cioè un prodotto acquistato una diecina di anni fa.

Frigorifero combinato statico, capacità totale 300 l. Costo 1 kWh = € 0,18

classe consumo  annuo (kWh) costo (€)
A+++ 160 28,8
A++ 200 28,9
A+ 280 43,2
A 360 57,7

In Italia non sono più vendibili frigoriferi di Classe inferiore alla A. Per confronto, un frigorifero in Classe F, venduto una diecina di anni fa, consumava in un anno 1000 kWh, equivalenti a un costo di € 180. Sostituendo un frigorifero obsoleto con uno in Classe A++ (attualmente, i più diffusi in vendita) si abbattono i consumi elettrici dell'84%.