ServiziMenu principaleHome
Sei qui: Home > Association > Activities > Environment

Ambiente

I produttori di Apparecchi Domestici e Professionali in Italia stanno investendo ingenti risorse proprie, da molti anni, nel migliorare l'efficienza energetica e i valori ecologici dei prodotti, spesso andando oltre il dettato normativo. CECED Italia sviluppa studi e ricerche sul tema e si pone quale interlocutore, in rappresentanza delle imprese associate, con le istituzioni (Ministeri, Commissione europea, ISPRA e analoghi), gli Enti di Ricerca (ENEA, CESI Ricerca, Università) e gli Enti Normatori (CEI, CIG, UNI)

I principali temi sui quali l'Associazione è stata ed è tuttora impegnata sono:

  • Rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche RAEE (Direttiva 2002/96/CE e Decreto Legislativo di recepimento 151/2005):
         - parte attiva nella costituzione di tre sistemi collettivi dei produttori: Ecodom, Ecoped e
           Ridomus. Aderiscono all'Associazione aziende che fanno parte di altri sistemi collettivi: ERP e Remedia.
         - forte impegno per il recepimento della nuova Direttiva RAEE (2012/19 UE).
  • Sostanze chimiche: recepimento della nuova Direttiva europea sulla limitazione dell'utilizzo delle sostanze nocive nelle AEE (2002/95/CE ROHS) e problematiche di applicazione del Regolamento REACH 1907/2006)
  • Sostanze refrigeranti: dopo l'eliminazione delle sostanze refrigeranti ozono lesive, l'impegno attuale è focalizzato alla revisione del Regolamento CE 842/2006 sui gas fluorurati a effetto serra
  • Sistema Sistri di tracciabilità dei rifiuti pericolosi e problematiche di applicazione